Vini Rosati

Il Cerasuolo d’Abruzzo, il miglior rosè d’Italia

Il vino rosato d’Abruzzo è il Cerasuolo, ottenuto dalla vinificazione in bianco del vitigno autoctono del Montepulciano.

Scoprilo con il Cerasuolo Superiore DOP Ferzo, della linea esclusiva autoctoni abruzzesi.

Filtri

Visualizzazione di tutti i 4 risultati

  • Cerasuolo d’Abruzzo Superiore DOP Ferzo

    Cerasuolo d’Abruzzo Superiore DOP Ferzo

    L'escluiva linea degli autoctoni - Ciliegia e Mandorla - Primi, zuppe e pizza

    15,00

    Cerasuolo d’Abruzzo DOP Superiore Ferzo

    Promozione Autunno 2018 in corso: acquista 5 bottiglie della Linea Ferzo per ricevere in omaggio una bottiglia di Spumante Brut “Rino” Pecorino.

     

    Il Cerasuolo d’Abruzzo Superiore Ferzo è un vino rosato ottenuto dalla vinificazione in bianco delle uve del vitigno autoctono Montepulciano d’Abruzzo. E’ un vino fruttato, sentori di frutta rossa fresca e ciliegia. Fine ed elegante, dal colore rosa, presenta una freschezza che mette in risalto un piacevolissimo finale ammandorlato. Grazie alla sua acidità è ottimo come vino a tutto pasto.

    La Linea Ferzo è frutto dell’unione dei territori vitivinicoli abruzzesi più vocati alla coltivazione della vite, rappresentati da un’unica etichetta che racchiude il meglio dei nostri vitigni autoctoni nelle nostre idee di vino originarie delle province di Chieti. Vogliamo celebrare con la qualità di questa bottiglia il vitigno Montepulciano d’Abruzzo e il riconoscimento della DOC Cerasuolo d’Abruzzo.

  • Rosso Cerasuolo d'Abruzzo Palio

    Cerasuolo d’Abruzzo DOP Palio

    Nobile come nel Medioevo - Armonico e Fragrante - Primi e Crostacei

    10,00

    Cerasuolo d’Abruzzo DOP Palio

    Il vino rosato Palio è un Cerasuolo d’Abruzzo che si presenta di colore rosso ciliegia, è un vino che presenta profumi intensi e fruttati con sapore armonico e fragrante. Prodotto con le uve di Montepulciano d’Abruzzo, è ottimo con primi piatti e carni bianche, salumi e formaggi assortiti, si sposa bene con la zuppa di pesce. Servire fresco a 12-14° C.

    Il nome dei vini abruzzesi della linea Palio si ispira alle gare medievali tra i quartieri storici di Lanciano (nelle terre della provincia di Chieti) che si tengono in occasione della rievocazione storica del Mastrogiurato.

  • Vino rosato Cerasuolo d'Abruzzo DOP Niro Citra

    Cerasuolo d’Abruzzo DOP Niro

    Ideale per tutti I giorni - Armonico e Intenso - Primi e Crostacei

    6,50

    Cerasuolo d’Abruzzo DOP Niro

    Caratteristico vino dell’Abruzzo, ottenuto dalla vinificazione in bianco delle uve di Montepulciano d’Abruzzo.

    Colore rosso ciliegia brillante, bouquet piacevolmente fruttato, note di “cerasa” e melograno, finale ammandorlato, sapore secco, morbido e armonico. Si abbina egregiamente con zuppe di pesce.

  • Vino rosato Cerasuolo d'Abruzzo Bisanzio

    Cerasuolo d’Abruzzo DOP Bisanzio

    Ispirato all'Abruzzo dei Bizantini - Fresco e Fruttato - Banchetti e Cerimonie

    6,00

    Cerasuolo d’Abruzzo DOP Bisanzio

    Il vino rosato Bisanzio è un Cerasuolo d’Abruzzo ottenuto dalla vinificazione in bianco delle uve rosse.  Di colore rosso ciliegia brillante, un bouquet piacevolmente fruttato, note di “cerasa”, sapore secco, morbido e armonico. Si abbina egregiamente a zuppe di pesce, primi di pasta, arrosti leggeri, formaggi e pizza. Servire a 12/14°C.

    La linea Bisanzio è ispirata alle testimonianze presenti nel museo del Castello Ducale di Crecchio (nelle terre di Chieti) che documentano la vita quotidiana nell’Abruzzo durante il dominio dei Bizantini, segno del profondo legame tra vino e Storia. Le bottiglie sono particolarmente indicate per Banchetti e Cerimonie e per chi ricerca Vini adatti al canale HORECA.